Vinofòrum 2024 spingerà al Massimo

Unione delle eccellenze enogastronomiche, per tutti. A Roma, Circo Massimo, c’è Vinòforum dal 17 al 23 giugno.


Promette di essere uno degli eventi per il grande pubblico più importanti dell’anno e, ci scommettiamo, la partecipazione sarà impressionante.


[si legge, più o meno, in: 4 minuti]

La scelta della location per l’edizione 2024 è già emblematica: quando per un evento si sceglie il Circo Massimo significa che le ambizioni non pongono limite. Vinòforum torna a Roma da lunedì 17 a domenica 23 giugno con 7 serate ricche di incontri, di approfondimenti e spunti di riflessione che coinvolgeranno e convoglieranno gli universi cibo-vino-spirits grazie a cantine nazionali, grandi chef, maestri pizzaioli, ristoranti e aziende produttive in una globale attività di promozione, intrattenimento e formazione per il pubblico di appassionati e operatori del settore.

courtesy Uff stampa Vinòforum

A cosa punta la 21^ edizione di Vinòforum lo ha spiegato bene il CEO del progetto Emiliano De Venuti: «Il Circo Massimo diventerà non solo un luogo unico per la promozione delle eccellenze del territorio e di tutto il Made in Italy, ma si inserirà in un’ottica di fruizione e promozione dell’offerta turistica capitolina. L’edizione 2024 rappresenta la naturale evoluzione di un percorso iniziato 20 anni fa che ci ha visti, per primi, credere fortemente che Roma potesse diventare un hub strategico per il tutto il comparto di settore».

courtesy Uff stampa Vinòforum

Dentro Vinòforum

Gli spazi sono strutturati secondo 4 concept: l’esposizione globale (oltre 800 aziende), le degustazioni guidate, il business (incontri per il B2B, lounge per eventi riservati alle aziende, varie iniziative brand oriented) e poi il cibo di eccellenza.

Partendo dal vino, ci saranno oltre 2500 etichette in assaggio (queste le cantine presenti), 14 degustazioni ad accesso libero, gli approfondimenti a tema di “Casa Barolo” a cura di Strada del Barolo e dei grandi vini di Langa e le Top tasting guidate a cura di AIS Lazio (vedi sotto).

Programma Wine Top tasting
  • Lunedì 17 giugno:
    • Vini Cupido della guida AIS Vitae
    • Firriato: l’energia del vulcano
  • Martedì 18 giugno:
    • L’amarone: storia e stile
    • La Mosella di Weingut Franz Dahm
  • Mercoledì 19:
    • I Bianchi di Borgogna nei suoi Premier Cru
    • L’arte dei Vini Rossi di Borgogna
  • Giovedì 20 giugno:
    • La storia dei whisky delle Highland
    • La storia dei whisky di Scozia
  • Venerdì 21
    • Viaggio in Toscana. Terra di Vino
    • Alla scoperta del Piemonte: dal Timorasso al Barolo
  • Sabato 22 giugno
    • Il Frascati e la sua struttura
    • Widum Baumann. Sidro e Vino in Alto Adige
  • Domenica 23 giugno
    • I colori dello Champagne
    • Lo Champagne nelle sue migliori annate
courtesy Uff stampa Vinòforum

Quella con Associazione Italiana Sommelier Lazio sarà una sinergia stretta che metterà in programma anche il concorso “Miglior Sommelier del Lazio” come sottolineato dal presidente AIS Lazio Francesco Guercilena: «Sarà per noi l’occasione di lanciare, per la prima volta in assoluto questo nuovo appuntamento fortemente voluto dalla nostra associazione per contribuire a formare veri “ambasciatori del vino” della nostra Regione. AIS Lazio è orgogliosa di essere partner di una manifestazione prestigiosa come Vinòforum che ormai da 21 anni contribuisce con il suo programma a diffondere la conoscenza e la cultura del vino e delle storie di passione che la sostengono».


Oltre al vino, Vinòforum 2024 darà grande rilevanza al cibo e a tutte le attività produttive di Roma e del Lazio che si fanno portavoce di una delle cucine più riconosciute al Mondo. Nell’ambito della Roma Food Policy, Vinòforum ospiterà oltre 60 tra chef e ristoranti del territorio.

Cene d’autore e Pizza dinner Gala

Assieme a La Molisana, Vinòforum ha messo in calendario ogni sera una cena esclusiva con grandi chef stellati (ore 21.00, 40 posti disponibili)

  • 17 giugno
    • PIERLUIGI GALLO Achilli al Parlamento
  • 18 giugno
    • SALVO CRAVERO Pepe Nero – Viterbo
  • 19 giugno
    • GIANPIERO CESARINI
  • 20 giugno
    • FABIO DODERO Metis – Roma
  • 21 giugno
    • ANDREA PASQUALUCCI Ristorante Moma – Roma
  • 22 giugno
    • ANDREA IMPERO Elementi Fine Dining – Brufa di Torgiano
  • 23 giugno
    • STEFANO MARZETTI Mirabelle – Roma
courtesy Uff stampa Vinòforum
Pizza Dinner Gala

Assieme a Molino Casillo Vinòforum ha messo in calendario ogni sera una cena esclusiva con famosi maestri pizzaioli provenienti da Roma e da tutta Italia.

  • 18 giugno
    • PIER DANIELE SEU Seu Pizza Illuminati – Roma
  • 19 giugno
    • RAFFAELE BONETTA & CIRO PECORARO Raffaele Bonetta – Napoli | Giagiù – Salerno
  • 20 giugno
    • IVAN SIGNORETTI & MAX BERTOIA Il Cortile in Centro – Rimini | Baldoria – Casoria
  • 21 giugno
    • ALEX LO STOCCO
  • 22 giugno
    • PASQUALE MORO
  • 23 giugno
    • TIZIANA CAPPIELLO & IRINA STECCANELLA Il Balcone Pizzeria – Minervino Murge | Trattoria Pizzeria – Irina Savigno


E poi gli appuntamenti “Food revolution“, i “Temporary restaurant“… ci sarà davvero molto cibo di qualità assieme al vino. Vinòforum è accreditata come manifestazione fieristica con qualifica nazionale e (lo ripetiamo) abbiamo la sensazione che diventerà pietra miliare nel settore anche con l’appoggio delle istituzioni cittadine.

courtesy Uff stampa Vinòforum

«Roma è orgogliosa di ospitare la più importante manifestazione del Centro Sud Italia dedicata al settore del food&wine – così l’Assessora all’Agricoltura e Ambiente Sabrina Alfonsi del Comune di Roma – Vinòforum sarà occasione per promuovere incontri e approfondimenti, nello spazio istituzionale in cui saremo presenti, sul percorso intrapreso per costruire una politica del cibo per la nostra città. Il vino e Roma hanno un collegamento secolare che oggi, anche grazie a eventi come Vinòforum, può essere rinverdito anche come straordinario motore per lo sviluppo turistico della nostra città. Per questo, voglio ringraziare le aziende vitivinicole che si caratterizzano per la propensione alle iniziative di sostenibilità ambientale, perché favoriscono una filiera che ha dirette e positive ricadute sulle comunità e sul territorio in cui operano».


Vi facciamo un recap sintetico:

  • Location: Roma, Circo Massimo
  • Date: 17 – 23 giugno
  • Orari: 19.00 – 24.00 (dom – giov ) e 19.00 – 01.00 (ven – sab)

e vi lasciamo al sito web per tutte le info dettagliate anche sugli accessi e biglietti di ingresso




torna in alto

fonte: Uff stampa Vinòforum
spiritoitaliano.net © 2020-2024