Cerca
Close this search box.

Assodistil: abbracciare il cambiamento

A luglio la 78^ Assemblea di Assodistil. Le sfide da affrontare consapevoli della trasformazione sociale in atto.


Se da un lato cresce l’interesse per gli spirits di qualità, dall’altro le politiche europee in materia di salute e transizione green sono tematiche da affrontare presto e a viso aperto.



[si legge, più o meno, in: 2 minuti]

Le 60 distillerie associate ad Assodistil sono eterogenee in dimensione ed attività ma percorrono una strada unica verso la valorizzazione delle bevande di qualità e il rispetto dell’ambiente.

foto: PB ©

Sfide da affrontare ce ne saranno tante nel prossimo futuro, così come servirà lungimiranza e coesione per cogliere le opportunità della trasformazione sociale difendendosi dagli ostacoli che arrivano (talvolta improvvisi) sul percorso.

Il prossimo 9 luglio, a Roma, la 78^ Assemblea Assodistil avrà (non a caso) come tema centrale quello di “abbracciare il cambiamento” perché capire le tendenze del mercato, della società e della politica significa quantomeno conservare quella forza che oggi le distillerie italiane sembrano avere in mano dopo anni di lavoro faticoso per rilanciare, promuovere e tutelare tutto il proprio settore.

Assodistil, storica sinergia nata nel 1946, invita a partecipare alla propria assemblea, dalle 10.30 all’Anantara Palazzo Naiadi Rome Hotel.



torna in alto

fonti: Assodistil
spiritoitaliano.net © 2020-2024