• brunello ’18 e ’17: la nostra anteprima

    Grande equilibrio con pochi “fattore b” e “tuffi al cuore”. Il nuovo Brunello convince senza entusiasmare. La nostra selezione di 30+4 etichette per l’abbinamento Nove giorni cha hanno accolto un po’ tutti alla corte di sua maestà. Il Brunello di Montalcino, come nel 2021, si magnifica nell’ormai “suo” novembre vinicolo toscano. si legge (più o meno) in: 6 minuti La 31^ edizione di Benvenuto Brunello, secondo l’organizzazione, ha coinvolto quasi duemila partecipanti, interessando non solo referenze italiane ma spingendosi anche…

  • liv-ex power 100: borgogna su tutti

    La graduatoria LIV-Ex sul mercato dei vini più prestigiosi. 12 italiane nella TOP 100 ma la Borgogna è dominatrice assoluta Case vinicole, etichette, vini stellari: quanto può valere l’acquisto di una bottiglia super-prestigiosa? [si legge (più o meno) in: 3 minuti] Fra le voci più autorevoli del mercato del vino a livello globale c’è quella di LIV-Ex (The London International Vintners Exchange) Fondata nel 2000 da due agenti di cambio, James Miles e Justin Gibbs, oggi LIV-Ex è un riferimento…

  • torna il mercato dei vini fivi

    A Piacenza l’atteso ritorno dal 26 al 28 novembre del Mercato dei vini F.I.V.I. L’elenco di tutti i vignaioli partecipanti E’ diventato un appuntamento di strepitoso interesse: torna a Piacenza il Mercato dei vini dei Vignaioli Indipendenti. [si legge (più o meno) in: 5 minuti] L’undicesima edizione del Mercato dei vini FIVI, si svolgerà dal 26 al 28 novembre come sempre a Piacenza con la presenza di oltre 850 cantine espositrici (guarda subito l’elenco a fine pagina) e un manifesto…

  • le top 100 wine spectator

    I migliori 100 vini al mondo per Wine Spectator con 20 etichette italiane. Guardiamo la classifica anche per punteggio e per valore in commercio sotto i 50$. Abbiamo fatto 10… a questo punto facciamo 100. [si legge (più o meno) in: 2 minuti] Dopo la pubblicazione dei migliori 10 vini 2022 per Wine Spectator, arriva adesso la graduatoria completa dei magnifici 100. La graduatoria viene stilata sulla base della qualità (punteggio), rapporto qualità/prezzo, disponibilità negli USA e, soprattutto, la storia…

  • top ten 2022 di wine spectator

    Schrader mette il suo Cabernet Sauvignon davanti al Brunello riserva di Fattoria dei Barbi nella classifica 2022 di Wine Spectator. I punteggi dei primi 10. Tuscany dreamin’, la Toscana sogna. E dopo le nomination, è arrivata la graduatoria ed è partita la frenetica gara per diffondere al mondo la notizia il prima possibile. [si legge (più o meno) in: 2 minuti] Ora, lo confessiamo, noi di spiritoitaliano.net ci abbiamo comunque dormito sopra sufficientemente bene e non soffriamo la tensione del…

  • i 130 di operawine 2023

    L’elenco delle 130 aziende selezionate per Vinitaly Operawine 2023 da Wine Spectator. Nuovi entrati ed esclusi: confronto con l’anno passato Ufficializzata la lista dei 130 produttori selezionati per partecipare con una loro etichetta alla 12ª edizione di OperaWine. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Svelata ieri al Wine2wine la nuova selezione di Operawine 2023 la “passerella” esclusiva pre-Vinitaly realizzata in collaborazione con la prestigiosa rivista americana di settore Wine Spectator. In elenco 130 produttori provenienti da 20 regioni…

  • nuova mappa delle contrade dell’etna

    Rivista e corretta con sistemi GIS la mappa delle 133 Contrade dell’Etna DOC. Nel prossimo disciplinare diventeranno 142. Il Consorzio punta altissimo. Se vi diciamo: “un’isola nell’isola“, cosa vi viene in mente? E se vi aggiungiamo: “1^ DOC siciliana”? E se poi concludiamo accennando a: nerello mascalese e carricante? Dai, via, chi ancora non ha capito è… «un sacripante!» come diceva la Gialappa’s. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] C’è una notizia bellissima per chi ama l’Etna, la…

  • and it grows up!

    Cresce la vitivinicoltura inglese. La 2022 sarà un’altra annata di piccole e significative soddisfazioni Vino: ultima frontiera. L’Inghilterra in questi anni si sta avvicinando sempre più al mondo enologico. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Non è una novità l’interesse crescente dei britannici per il vino, ma sappiamo bene di quanto recentemente stiano aumentando gli ettari vitati nell’area meridionale dell’isola. Prendiamo a spunto e rilanciamo un articolo uscito pochissimi giorni fa su Decanter che fa un punto, molto…

  • i vini del cuore, edizione 2022

    Pronta la seconda edizione della guida social “I vini del cuore”. Presentazione il prossimo 15 ottobre nel corso della Milano Wine Week Sapete che per noi si parte da un bicchiere, di distillato o di vino, per poi fantasticare sul bello della vita attraverso il piacere del gusto che sa emozionare. [si legge (più o meno) in: 2 minuti] Amiamo il soggettivo senza eccedere nel relativismo, ci piace raccontarvi le nostre opinioni, quelle di voci autorevoli nel mondo ma, al…

  • oltrepò a tutto pinot

    Terra di pinot nero, l’Oltrepò Pavese ha i numeri giusti per proseguire sulla via del successo, tra spumanti e rossi di pregio. Emerge dalle nebbie padane questo piccolo lembo di terra, espone alla vista dolci colline e meraviglie vitate. Laboriosità lombarda che si coniuga a modestia emiliana intrecciandosi con storia e importante cultura vitivinicola delle vicine Liguria e Piemonte. [si legge (più o meno) in: 5 minuti] Incrocio di quattro regioni e un’invidiabile biodiversità diffusa su un territorio che raccorda…

  • contini 1898 versione 2022.0

    Dove è vino è scrigno, dove è uomo è spazio: la nuova cantina a Cabras lancia verso il futuro l’azienda vinicola più antica di Sardegna. Contini è Vernaccia di Oristano ma non solo. Quanto può spingersi il moderno per valorizzare la storia e la tradizione espresse al massimo livello qualitativo? si legge (più o meno) in: 7 minuti Cabras è un concentrato di natura ed esperienze che partono da tempi lontanissimi. Un piccolo centro nel Campidano di Oristano su cui…

  • promesse del bolgheri superiore 2020

    La nostra “Super-11” dei Bolgheri superiore 2020 assaggiati en-primeur a Bolgheri DiVino 2022. Grandi promesse da mantenere alla messa in commercio. Un nome ormai sinonimo di eccellenza e glamour: quando Bolgheri si muove, l’interesse di tutti è garantito. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Dopo l’evocativa edizione 2021 con cena esclusiva sul Viale dei cipressi, la seconda edizione di Bolgheri DiVino era attesissima seppur il programma non promettesse lo scenografico dell’anno passato. La materia essenziale però c’era tutta…