• autochtona: valore della biodiversità

    A Bolzano torna Autochtona. Valorizzazione della biodiversità italiana e Awards per i migliori vini: l’elenco delle 31 nomination Sappiatelo: per noi è uno degli appuntamenti più interessanti sul vino. Chi si trova in Alto Adige in questi giorni non dovrebbe farsela scappare anche per poche ore [si legge (più o meno) in: 2 minuti] I prossimi 18 e 19 ottobre a Bolzano torna Autochtona, il forum nazionale dedicato ai vini da varietà autoctone, nato per raccontare le storie e le…

  • 23/9: la giornata del bio

    Parlamento, Consiglio e Commissione UE hanno deciso: il 23 settembre sarà la “Giornata europea della produzione biologica” Tempi sempre più di ecosostenibilità e rispetto della natura. E poi conferenze, progetti e grandi investimenti per la salvaguardia del clima e dell’ambiente. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Un altro importante tassello è stato inserito ieri per sorreggere e spingere ancor più forte la sensibilizzazione verso la produzione e il consumo di alimenti genuini. Parlamento europeo, Consiglio e Commissione UE…

  • macciocca: il custode del cesanese

    Sguardo sincero e carattere puro: PIERO MACCIOCCA di La Visciola è un vero custode del territorio del Piglio IL SENSO DELLA VITE: STORIE DI PERSONAGGI Finalmente l’estate, che mi porta per un periodo più lungo nella mia casa di montagna vicino Roma, a Filettino nel Parco dei Monti Simbruini. si legge (più o meno) in: 5 minuti Affetto, amicizie, boschi, montagne, sensazioni piacevoli ed il vino del territorio laziale, il Cesanese del Piglio. E’ casa per me, è profumo di…

  • weekend a tutto teroldego

    Si chiude il Settembre Rotaliano con un weekend tutto concentrato sul Teroldego. Uva, vino, grappa, arte e natura. Se siete in zona o avete voglia ancora di una breve vacanza, non lasciatevi scappare l’opportunità: a Mezzocorona sarà di scena in questo weekend il “Principe del Campo”: il Teroldego Rotaliano [si legge (più o meno) in: 5 minuti] Da oggi 17 al 19 settembre, saranno tre giorni nel cuore del Trentino utili per conoscere, approfondire e scoprire le etichette rappresentative del…

  • varietà d’uva e… raki!

    Sguardo ai territori e vitigni d’Albania. E poi… Raki: la bevanda alcolica nazionale SKENDERBEU Con Vincenzo Vitale facciamo ancora dei passi virtuali lungo il territorio albanese e proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta dell’Albania enogastronomica. [si legge (più o meno) in: 6 minuti] La rubrica intitolata “Skenderbeu” (in omaggio al famoso eroe nazionale) ha l’obiettivo di far conoscere la qualità alimentare dell’Albania e, incentrandosi principalmente sulla vitivinicoltura, darvi quelle informazioni necessarie da approfondire visitandone i luoghi, così vicini ma ancora…

  • vendemmia: la previsione dice -9%

    Le nuove previsioni vendemmiali di Assoenologi, UIV e Ismea ipotizzano un calo del 9% sulla quantità di vino ma la qualità c’è tutta. Report dalle regioni Avevamo a inizio agosto pubblicato la situazione dei vigneti italiani così come riportata da Assoenologi, UIV e Ismea in previsione della stagione vendemmiale. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Oggi gli Enti italiani più autorevoli, in un comunicato congiunto, hanno espresso la loro previsione dopo i primi raccolti aggiornando quanto ipotizzato. Il…

  • l’italia vince anche sull’eno-bio

    Nel mondo ha la più alta percentuale sul totale dei vigneti: l’Italia è sempre più eno-biologica. Dati significativi anche dalle regioni Abbiamo visto giorni fa di come l’Italia sia il 3° Paese per superficie vitata nel mondo e il primo per vino prodotto. Giunge adesso il report MiPAAF-Ismea che si concentra sulla filiera produttiva biologica e che ancora riconosce numeri significativi ai nostri territori. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Nel 2019 l’Italia è medaglia d’oro nel mondo…

  • come sta il vigneto italia 2021?

    Assoenologi, Ismea e UIV pubblicano il report sull’andamento stagionale alle soglie della prima vendemmia. Notizie dalle regioni. A Settembre le previsioni quantitative. Dopo il vademecum, in attesa della vendemmia vediamo l’attuale situazione dei vigneti italiani così come riportata dagli enti italiani più autorevoli. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Assoenologi, UIV e Ismea in un comunicato congiunto hanno sintetizzato la condizione dei vigneti a fine luglio dopo un andamento non semplicissimo per i fenomeni atmosferici che hanno colpito…

  • borderwine, salone dei vini naturali

    Nell’ultimo weekend di luglio a Udine tornerà Borderwine, il Salone transfrontaliero del Vino Naturale Quanto ci intrigano questi eventi! Noi amiamo le tantissime sfaccettature dell’universo-vino, le varie storie e filosofie da raccontare e certamente Borderwine sarà un contenitore ricco di tante esperienze. [si legge (più o meno) in: 2 minuti] L’anno scorso segnalammo in Toscana le serate di Vini Audaci, oggi non perdiamo l’occasione di proporvi una manifestazione itinerante, di frontiera, incentrata sui vini naturali che per la prima volta…

  • moio eletto presidente oiv

    Luigi Moio è il nuovo Presidente di Organisation Internationale de la Vigne et du Vin. Il terzo italiano dopo Mario Fregoni e Pier Giovanni Garoglio a guidare un’organizzazione prestigiosa come OIV: Luigi Moio è stato eletto Presidente nel corso della XIX^ Assemblea generale del 12 luglio 2021. [si legge (più o meno) in: 2 minuti] Professore Ordinario di Enologia e Direttore della Sezione di Scienze della Vite e del Vino presso l’Università di Napoli, Moio guiderà OIV per il prossimo…

  • il fascino del vino tedesco

    Il grande rilancio del vino tedesco, una qualità ormai indiscutibile e il fascino irresistibile del Riesling. Partiamo dall’ABC ACINO TEUTONICO Escludendo gli ormai rari (ma ancora esistenti) miscredenti ignari che in terra tedesca si possa fare il vino, voglio loro rassicurare che non solo la Germania è un paese produttore, ma anche di altissimo livello. si legge (più o meno) in: 5 minuti La Germania ha una storia particolare e, volendo, anche strana: dalle origini della viticoltura a oggi si…

  • vigneto italia post-gelata

    Il report Assoenologi sulla situazione dei vigneti italiani dopo le gelate dei giorni scorsi. Situazione preoccupante ma niente è ancora compromesso. In alcune zone francesi, l’annata 2021 si prospetta come una delle peggiori di sempre. Le recenti gelate hanno messo a rischio buona parte della produzione. Anche in Italia, seppur con meno entità si fanno i conti con il meteo bizzarro del dopo-Pasqua. [si legge (più o meno) in: 3 minuti] Assoenologi ha fatto il punto della situazione dalle regioni…