• s-scouting: rosa aulentissima

    Alla scoperta di “Rosa fresca aulentissima”, la nuova grappa siciliana dell’azienda vinicola Al-Cantara SPIRITS SCOUTING C’è un nuovo prodotto della Sicilia alcolica, regione di grande tradizione e fortunatamente sempre più al passo con i tempi. si legge (più o meno) in: 5 minuti L’azienda vinicola Al-Cantàra ha messo in commercio la sua prima grappa prodotta con vinacce di nerello mascalese dal mastro distillatore Giovanni La Fauci, in arte Giovi, dell’omonima azienda di Valdina (ME). Rosa Fresca Aulentissima entra di fatto…

  • colpo d’occhio: autunno 2020

    le migliori foto Instagram selezionate da Sandra Panerai Instagram è un mondo tutto da scoprire e noi, ovviamente, ci siamo rivolti a un’esperta, con i suoi oltre 10000 followers ma, soprattutto con la sua estrema sensibilità e il suo inimitabile… colpo d’occhio! [si legge (più o meno) in: 3 minuti] Con Sandra Panerai proseguiamo il “social-trip” con foto (ovviamente a tema interalcolico o spirituale) che hanno particolarmente catalizzato la sua attenzione e fermato il suo sguardo per oltre 3 secondi…

  • risultati spirits selection cmb

    Pubblicati i risultati 2020 di Spirits selection by Concours Mundial de Bruxelles Si è conclusa a Bruxelles la 21esima edizione del concorso Spirits Selection organizzato da Concours Mondial de Bruxelles. Lo avevamo anticipato, gli organizzatori sono riusciti anche quest’anno ad assicurare lo svolgimento di una manifestazione così importante. si legge (più o meno) in: 4 minuti Sessanta giudici professionisti hanno assaggiato e valutato fino a 35 bevande alcoliche al giorno, per un totale di 1.400 alcolici provenienti da 54 paesi che hanno…

  • frodi che in[g/f]inocchiano il mercato

    secondo Coldiretti le frodi possono dare il colpo di grazia all’export del vino in Cina dopo il crollo del 44% delle vendite L’analisi della Coldiretti è impietosa: l’esportazione del vino italiano in Cina nel 2020 è crollata del 44%. Colpa del Covid-19 o colpa di altro? E quanto danneggeranno le frodi scoperte recentemente? [si legge (più o meno) in: 3 minuti] E’ fuori di dubbio che dopo anni di costante crescita, il fatturato si è praticamente dimezzato e, tirando le…

  • povera amata birra mia: favola triste

    lettera di un amore perduto, orfano di quella spuma “Ricordi? Sbocciavano le viole…“E voi?? Ricordate questo incipit musicale? Questa meravigliosa, malinconica canzone e il suo autore? si legge (più o meno) in: 9 minuti Capita nei social, magari alla fine del post, di suggerire una colonna sonora per accompagnare la lettura dei contenuti. Qui no, qui la cito subito come premessa. E’ veramente il titolo, il riassunto, la spiegazione. E premesso tutto ciò possiamo partire, storia vera… Tranquilla serata di…

  • giacenze a fine ottobre 2020

    le giacenze sono in aumento, una crescita al momento ancora contenibile Terminata praticamente la vendemmia con gli ottimi risultati annunciati da Assoenologi, Ismea e UIV, i produttori stanno adesso controllando i tini di fermentazione ma costretti contemporaneamente a porre ancor più l’attenzione sui locali di elevamento e stoccaggio. si legge (più o meno) in: 4 minuti Quella della giacenza è fra la problematiche che da mesi preoccupano di più e la decisione sulle soluzioni da attuare non è semplice. La…

  • vendemmia 2020: relazione finale

    Lieve calo della quantità, qualità elevata e tenuta del valore: bene! La conclusione della vendemmia 2020 ha fortunatamente confermato le ottime impressioni e le speranze riposte a inizio settembre dopo la raccolta delle uve più precoci. si legge (più o meno) in: 4 minuti In un comunicato congiunto, Assoenologi, Ismea e UIV hanno riportato nero su bianco i dati e la complessiva soddisfazione al termine di una stagione travagliata. Così dichiarano: “Una vendemmia ottima nella qualità e misurata nella quantità.…

  • milano whiskyfestival online

    Ormai ci stiamo “facendo il callo”: altra emergenza, altra manifestazione che salta, altro appuntamento che, bene che vada, viene proposto in forma alternativa online. [si legge (più o meno) in: 2 minuti] Solito epilogo anche per il Milano Whisky Festival and fine spirits che giustamente si è adattato ai tempi. La gioia di stare insieme e l’irrinunciabile condivisione del piacere alcolico sarà surrogata e concentrata da una serie di interessanti appuntamenti online previsti da Lunedì 16 a domenica 22 novembre…

  • avanzano gli eroici

    allo studio la possibile menzione “eroico” in etichetta Ce lo siamo detti tante volte fra un calice e l’altro, lo abbiamo utilizzato spesso nelle degustazioni in pubblico, lo abbiamo pensato ascoltando dalla voce di un vignaiolo la sua filosofia… “eroico“! [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Un aggettivo che stava pericolosamente avviandosi verso l’inflazione verbale (non ancora come “resiliente” ma quasi), un termine, con aurea protettiva, su cui si acquietano i racconti di territori, vigne e stili fra…

  • ww-tasting: oban bay reserve

    il single malt Oban Bay Reserve, uno degli 8 whisky dell’edizione limitata “Game of Thrones” Diageo La distilleria Oban sorge in una zona urbana la cui costa scende a strapiombo sulla baia che divide le Highlands occidentali dalle Islands scozzesi, fra terra e mare. [si legge (più o meno) in: 2 minuti] E fra terra e mare si trova anche il Castello Nero, la casa dei Guardiani della notte in Game of Thrones: l’ultimo baluardo tra il continente di Westeros…

  • premiazione online alambicco d’oro

    In 7 dirette Facebook le premiazioni dei vincitori dell’Alambicco d’oro ANAG 2020.Dal 10 ottobre al 14 novembre Il 2020 non ha bloccato la manifestazione e non è riuscito neppure a fermarne la cerimonia di premiazione. Il 37° concorso Alambicco d’oro ANAG avrà però quest’anno il suo epilogo celebrativo online. [si legge (più o meno) in: 2 minuti] Si trasferirà infatti sui social il tradizionale appuntamento che ogni anno si svolgeva ad Asti nel corso della Douja d’Or come passerella d’onore…

  • la migliore amica anche in lockdown

    Ne abbiamo affrontate parecchie di situazioni scomode e impensabili nella scorsa primavera. Chiusi nelle nostre case, socializzazione solo attraverso la rete, giornate e serate alternative dove abbiamo anche mangiato e bevuto forse più della norma. E bevuto soprattutto che cosa? [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Secondo l’indagine realizzata dall’Istituto Piepoli la birra (per il 71% del campione intervistato) è stata certamente la bevanda più consumata nelle lunghe settimane di segregazione in casa e in questi primi mesi…