• se anche il prosecco se la complica…

    Ombre su disaccordi e possibili accordi fra le 3 DOP del Prosecco. Nessuna reale dichiarazione ufficiale sull’accaduto ma politica e associazioni si fanno sentire Abbastanza per non parlarne, ancora poco per capire dove porteranno le frizioni emerse in queste settimane: anche il Prosecco pare complicarsi la vita. [si legge (più o meno) in: 3 minuti] E’ “tutto dire” quando anche il vino italiano più esportato nel mondo sembra trovarsi autonomamente degli ostacoli in chiave business. Limitando al minimo le dichiarazioni…

  • god save the prosecco

    Adesso il Prosecco in UK vende da solo più del resto dei vini fermi italiani. Dati straordinari ma per UIV servono azioni per fronteggiare il complessivo calo dell’export. Non potevamo pretendere che il 2022 ripetesse il boom del 2021 per l’export. Nessuna preoccupazione però qualche interessante informazione arriva oggi dall’Osservatorio del vino UIV. [si legge (più o meno) in: 2 minuti] L’analisi svolta da Unione italiana vini su base dogane e relativa alle importazioni dei 3 mercati esteri principali per…

  • a cena col paesaggio del prosecco

    Torna la Conegliano Valdobbiadene Experience: attività, cibo e vino per scoprire i segreti di un successo mondiale. A cena col paesaggio Cerchiamo di girarvele tutte! Abbiamo sempre la speranza che siate a passeggio per le colline e borghi d’Italia col calice in mano. [si legge (più o meno) in: 2 minuti] Il Veneto è terra assolutamente propensa all’enoturismo. Dal prossimo weekend partirà una 10 giorni da vivere fra cibo e natura in luoghi ormai famosissimi nel mondo grazie al vino.…

  • prosecco, leader non a caso

    Il Rapporto economico annuale del Consorzio di tutela mostra i numeri 2020-2021 del Conegliano Valdobbiadene Prosecco. Una ripresa da assoluto leader Mentre continua la battaglia per la tutela del proprio marchio, il Prosecco non rimane a guardare ed espone a fine anno i suoi numeri, la sua leadership nel mondo vinicolo. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG ha presentato il suo annuale Rapporto economico della Denominazione facendo analisi conclusiva…

  • 60 giorni per difendersi

    La Croazia piazza il punto per il Prošek con la pubblicazione in Gazzetta UE. L’Italia ha 60 giorni per difendere il Prosecco e sbarrarle di nuovo la strada Annunciata da giorni fra clamori e proteste, ieri l’Europa ha messo nero su bianco ufficialmente la domanda di protezione croata della menzione tradizionale Prošek. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] La Domanda di protezione pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea C-384 di ieri 22 settembre 2021 è però, attenzione, un…

  • vince il prosecco di caneva da nani

    Al Prosecco superiore DOCG di Caneva da Nani va la Gran fascetta d’oro 2021 messa in palio dal Comitato Primavera del Prosecco Superiore Il Comitato Primavera del Prosecco Superiore ha ufficializzato il vincitore della 7^ edizione del suo concorso istituito per la valorizzazione dei vini e del territorio di Conegliano e Valdobbiadene. [si legge (più o meno) in: 2 minuti] Il Prosecco DOCG Superiore Spumante Extra Dry 2020 della cantina Caneva da Nani di Valdobbiadene si è aggiudicato il premio…

  • prošek vs prosecco: il match continua

    Per i croati, l’Italia sta sabotando il riconoscimento UE del vino Prošek. L’Italia è pronta replicare la vittoria 2013 nella tutela del Prosecco. Big match: altro che semifinale dell’Europeo di calcio! A distanza di 8 anni torna il big-match Croazia-Italia! Europei di calcio? Bevuti il cervello? Domani c’è la semifinale Italia-Spagna, no? [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Beh, la posta in palio è impressionante, altroché! Tornano alla carica le autorità croate per il riconoscimento del loro Prošek…

  • i numeri dello spumante italiano

    L’Osservatorio del Vino UIV ha analizzato la produzione italiana 2020 dello spumante. Come sempre il Prosecco fa storia a sé. Tutti i dati principali. Numeri e dati ci piacciono da sempre perché consentono di comprendere davvero bene tutto il reale movimento che sta oltre il calice e il piacere della degustazione. [si legge (più o meno) in: 1 minuto] Troviamo così altamente istruttiva la ricerca sullo spumante italiano che l’Osservatorio del Vino UIV ha effettuato ricavando il risultato grazie agli…

  • giacenze di vino ad aprile ’21

    Le parole sono importanti ma i numeri ancor di più. Vediamo cosa è rimasto in cantina a fine marzo 2021. In attesa della vera ripartenza e delle auspicabili riaperture dei protagonisti HoReCa, facciamo un nuovo punto della situazione giacenze sulla base dei dati provenienti dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali aggiornati al 31 marzo 2021. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] In questi mesi abbiamo cercato di fornirvi molte informazioni notizie, comunicati e dati da confrontare…

  • vino e lussuria dell’aretino (parte 2)

    Virtù, vino, spirito e lussuria di Pietro Aretino. I piaceri di Venezia fra prosecco, moscadello e la solenne bevanda marchigiana SPIRITO NELL’ARTE Proseguiamo con lo storico dell’arte Roberto Manescalchi a sancire il legame naturale e imprescindibile fra alcol e arte visiva, fra sacro e profano, fra religioso e sacrilego, fra meravigliosamente bello e indiscutibilmente buono. si legge (più o meno) in: 5 minuti Concludiamo il racconto su Pietro Aretino: poeta, scrittore e mercante d’arte che visse a cavallo del 1500.…

  • vino e lussuria di pietro aretino

    Dal sogno della madre alle cortigiane di Venezia e quel “melaromatico prosecco”: virtù, vino, spirito e lussuria di Pietro Aretino SPIRITO NELL’ARTE Spirito nell’arte ha già suscitato la curiosità di molti lettori. Noi crediamo fortemente che gli insensibili all’arte non sapranno mai apprezzare e comprendere davvero un vino o un distillato se concepiti come frutto della terra che tutto genera e tutto ispira. si legge (più o meno) in: 6 minuti Non lasciatevi ingannare dalle apparenze, quello che qui continuerete…

  • giacenze di vino a fine 2020

    Le parole sono importanti ma i numeri ancor di più. Vediamo cosa è rimasto in cantina a fine 2020. Chiuso il 2020, è tempo di tirare le somme. Sulla bilancia possiamo dire che la produzione e la vendita sono finite su piatti opposti. Una “up” e l’altra “down”. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Il problema è che l’equilibrio non fa, in questo caso, il risultato e il 2021 sarà un anno importantissimo che “sentirà” un “oneroso peso”…