frescobaldi nuovo presidente uiv


Lamberto Frescobaldi è il nuovo Presidente di Unione Italiana Vini. Sarà affiancato dai vicepresidenti Lungarotti e Sartor


Nuovo Presidente e nuovo Consiglio nazionale: cambia la guida in Unione Italiana Vini


[si legge (più o meno) in: 1 minuto]


Lamberto Frescobaldi è il nuovo presidente di Unione italiana vini (UIV). Eletto all’unanimità dal Consiglio nazionale in occasione dell’assemblea generale, il presidente della Marchesi Frescobaldi succede a Ernesto Abbona e sarà affiancato dai vicepresidenti Chiara Lungarotti (amministratore unico delle Cantine Lungarotti) e Sandro Sartor (AD Ruffino Group e regione Emea di Constellation Brands).


courtesy: Ispropress

Così il neo-presidente: «Tra le priorità del prossimo mandato vi è certamente quella di dare continuità all’attività dei miei predecessori, che hanno fatto di Unione Italiana Vini una organizzazione in grado di coinvolgere e rappresentare in maniera organica tutte le componenti della filiera produttiva.


Saremo particolarmente attenti sia in ambito nazionale che internazionale ai temi caldi del settore, a partire quelli legati alla salute fino ai vini sostenibili, che con la nuova la norma unica hanno la possibilità di dare una risposta concreta a un aspetto in altri settori abusato e oggetto di greenwashing. Vorremmo infine riuscire a dare un’identità a una parte cospicua di quel 50% di vino italiano non a denominazione».



Lamberto Frescobaldi, fiorentino, rappresenta la trentesima generazione di viticoltori della famiglia. Laurea in viticoltura all’Università di Davis, California, guida un’azienda di circa 1.500 ettari vitati suddivisi nelle varie Tenute in Toscana e in Friuli.


Accademico dei Georgofili, il nuovo presidente UIV (già vicepresidente) ha anche sviluppato la collaborazione con l’Istituto di Pena dell’Isola della Gorgona (Livorno) per la produzione di vini all’interno del carcere.




Unione italiana vini, che ha nominato il nuovo consiglio nazionale, conta oggi circa 730 soci in rappresentanza di più di 150mila viticoltori e oltre l’85% del fatturato italiano di vino. Ecco il nuovo Consiglio:


Argiolas FrancescaArgiolas Spa
Bellei MariaBellei Luigi & Figli Srl
Bernetti MicheleAzienda Vinicola Umani Ronchi Spa
Bersano LuigiMgm Mondo Del Vino Srl
Botter AlessandroBotter Spa A Socio Unico
Brunelli LucaAzienda Agricola Martoccia Di Brunelli Luca
Casoli CorradoCantine Riunite & Civ Soc. Coop. Agr.
Cvetic MarinaValori Srl S.A.
De Corato SebastianoAzienda Vinicola Rivera Spa
Decordi QuiricoVinicola Decordi Del Borgo Imperiale Cortesole Spa
Del Savio AlessioMionetto Spa
Franco SilviaNino Franco Spumanti Srl
Frescobaldi LambertoMarchesi Frescobaldi Società Agricola Srl
Fugatti GiuseppeSoc.Agr. Roeno Di Fugatti R. E & C.
Giovannini FrancescoNosio Spa
Guerreri Gonzaga AnselmoTenuta San Leonardo Sas
Lonardi AndreaAngelini Wines & Estates Società Agricola A R.L.
Lorandi OscarCantina Girlan
Lungarotti ChiaraLungarotti Società Agricola A.R.L.
Picchi AlessandroF.Lli Gancia & C. Spa
Planeta FrancescaAziende Agricole Planeta S.S.
Rallo AntonioDonnafugata Srl Società Agricola.
Rocca MarcoAngelo Rocca & Figli Srl
Sarti RobertoCaviro Sca
Sartor SandroRuffino Srl
Simoni DanieleSchenk Italia Spa
Tuzzi MassimoContadi Castaldi Srl
Zanoni EnricoCavit S.C.
Zonin DomenicoCasa Vinicola Zonin Spa

foto: g3gg0

Unione Italiana Vini, attiva dal 1895, è composta oggi da circa un centinaio di addetti tra Roma, Milano e Verona.




torna in alto


fonte: Unione Italiana Vini

spiritoitaliano.net © 2020-2022



a cura della redazione di spiritoitaliano.net