il vino

vino: storico rinfrancante dell'anima, luce e sapore dell'edonismo 3.0. Wine world

  • wines of the year 21 decanter.com

    Il meglio del meglio internazionale del 2021 per decanter.com Facciamo a… divertirci! Sapete che ogni tanto ci piace incuriosirvi, senza impegno, con le frivolezze da fine wine lovers [si legge (più o meno) in: 3 minuti] Poco dopo l’inizio del 2022, l’influentissimo decanter.com ha pubblicato l’ennesima delle sue classifiche, a consuntivo di quanto accaduto in un anno intero. Nella “Wines of the Year 2021” le etichette che, durante gli assaggi dell’anno scorso, hanno raggiunto un punteggio di oltre 96/100 e…

  • slittano le anteprime

    Slittano gli appuntamenti previsti a febbraio per Amarone e Denominazioni di Toscana Un inizio anno ancora faticoso, mai come adesso pieno di contagi e, almeno per qualche settimana, rischioso per ogni forma di aggregazione. [si legge (più o meno) in: 3 minuti] Più di un evento programmato per il primo bimestre 2022 è già saltato per ragioni organizzative ed economiche. Subiranno invece uno slittamento le grandi manifestazioni organizzate dai Consorzi per la presentazione in anteprima delle nuove annate. Previste inizialmente…

  • è camilla lunelli, punto.

    Valori profondi, lo spumante, lo sci, la famiglia. Una donna di grande sensibilità: è Camilla Lunelli, punto. IL SENSO DELLA VITE: STORIE DI PERSONAGGI Le mie visite alla Cantina Ferrari stanno ormai diventando numerose e cadenzate, e per fortuna aggiungo! si legge (più o meno) in: 5 minuti Stavolta però voglio “sbancare”: chiamo Camilla Lunelli per un aperitivo e per conoscere qualcosa in più di lei, mi incuriosisce e mi stimola questa ben nota figura femminile del mondo del vino.…

  • escargots, avec quel vin?

    L’Escargots à la Bourguignonne: piatto tipico per vino tipico? ESPRIT FRANÇAIS: ESPLORAZIONI IN CORSO Torna l’appuntamento con Livio del Chiaro alla scoperta dei luoghi, della tradizione e delle piccole perle del vino francese. si legge (più o meno) in: 4 minuti Un’esplorazione alla portata di tutti, un viaggio virtuale per colline, valli, e campagne della Francia già note o da scoprire. L’importante è entrare in sintonia, comprendere lo stile narrativo e lasciarsi stuzzicare da qualche idea che potrebbe portarvi di…

  • il Kallmet di Zadrima

    L’areale nord di Zadrima dove cresce il Kallmet, vitigno rappresentativo di Albania SKENDERBEU Vi siamo grati per il riscontro che ha avuto l’ormai imperdibile rubrica di Vincenzo Vitale alla scoperta del mondo eno(gastronom)ico albanese. [si legge (più o meno) in: 6 minuti] “Skenderbeu” (in omaggio al famoso eroe nazionale) fa conoscere la qualità alimentare dell’Albania e, incentrandosi sulla vitivinicoltura, dà interessanti spunti e informazioni da approfondire viaggiando e visitando i luoghi, così vicini ma ancora da scoprire veramente. In questo…

  • prosecco, leader non a caso

    Il Rapporto economico annuale del Consorzio di tutela mostra i numeri 2020-2021 del Conegliano Valdobbiadene Prosecco. Una ripresa da assoluto leader Mentre continua la battaglia per la tutela del proprio marchio, il Prosecco non rimane a guardare ed espone a fine anno i suoi numeri, la sua leadership nel mondo vinicolo. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG ha presentato il suo annuale Rapporto economico della Denominazione facendo analisi conclusiva…

  • alla prova: podere 29

    Valorizzazione del Nero di Troia foggiano con produzione integralmente bio certificata. Il sogno e il risultato del lavoro di Giuseppe Marrano con la sua Podere 29 Diciamocelo pure: se una professionalità nasce da una passione, è difficile riuscire ad essere sempre imperturbabili e oggettivi. si legge (più o meno) in: 5 minuti La deontologia ci impone un sufficiente distacco e la giusta critica. Fin qui posso, possiamo, arrivarci. Però, in tutta franchezza, ci sono distillati e distillati, ci sono vini…

  • piccoli chablis crescono

    La riscossa dei Petit Chablis: vini dal significativo rapporto qualità/prezzo. Il cambiamento climatico che fa bene. ESPRIT FRANÇAIS: ESPLORAZIONI IN CORSO Con Livio del Chiaro è facile superare idealmente il confine nazionale. Non esistono restrizioni, zone colorate o tamponi obbligatori per chiudere gli occhi e immaginarsi in viaggio. si legge (più o meno) in: 5 minuti Un’esplorazione alla scoperta dei luoghi, dei vitigni rari, delle piccole perle del vino francese, giunta oggi al quarto appuntamento e fatta da semplici nozioni…

  • la retorica del “rischio zero”

    Anche SpiritsEurope critica con fermezza e sagacia la cecità di BECA. Dove inizia la politica sociale e dove finisce la retorica? «Non esiste un “livello sicuro” di consumo dell’alcol»… E noi continuiamo a prendere posizione dando voce a chi sta aspramente criticando questo concetto. [si legge (più o meno) in: 3 minuti] Crediamo sia adesso, proprio adesso il momento di sostenere chi ha la forza, chi può avere voce in capitolo per evitare una decisione dai rischi incontrollabili e, per…

  • la furia di assoenologi

    Anche Assoenologi critica il Comitato europeo Beating Cancer e lo fa in maniera estremamente perentoria. Il mondo del vino è in allarme. Se l’Unione Italiana Vini aveva già espresso seri timori sulla questione, Assoenologi prende una posizione perentoria ed estremamente in conflitto con il Comitato UE BECA. [si legge (più o meno) in: 2 minuti] Per la verità, non volevamo tornare subito sull’argomento ma il comunicato “al fulmicotone” di Assoenologi ci ha praticamente costretto a concentrarci ancora su quanto sta…

  • eu beating cancer: occhio…

    Il Comitato europeo Beating Cancer approva uno studio che adesso allarma associazioni e professionisti del vino. Possibile far capire le differenza fra abuso e consumo? Proseguono i forti timori delle associazioni a tutela del settore vitivinicolo per il dibattito a livello europeo sulla tutela della salute dei cittadini. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] La difesa della salute è certamente un valore imprescindibile e ben vengano i dibattiti, gli incontri e le direttive che mettano in atto tutte…

  • il dealcolizzato è ufficiale

    La UE regolamenta ufficialmente la dealcolizzazione totale e parziale dei vini. Il gettone da giocare passa adesso nelle mani degli Stati membri E allora ci siamo arrivati, nero su bianco: la dealcolizzazione è ufficialmente consentita nell’Unione Europea. [si legge (più o meno) in: 4 minuti] Si attendono nei prossimi mesi le attuazioni dei vari Stati membri che cercheranno da un lato di adeguarsi al mercato e dall’altro di tutelare il proprio prodotto, soprattutto quello a marchio DOP e IGP. Non…