berzi miglior sommelier AIS 2021


Stefano Berzi è il Miglior sommelier d’Italia AIS e si aggiudica il Premio Trentodoc 2021


E’ lombardo il Miglior Sommelier d’Italia AIS 2021. Di origini bergamasche, Stefano Berzi ha vinto le finali svolte in questo weekend a Bologna.


[si legge (più o meno) in: 3 minuti]


Berzi si è aggiudicato titolo e Premio Trentodoc 2021 superando in finalissima Davide D’Alterio (che conosciamo bene anche per la collaborazione con spiritoitaliano.net) in una finale davvero concitata davanti a una sala gremita di spettatori e una giuria selezionata fra vincitori passati, giornalisti e rappresentanti di Istituto Trento DOC.


courtesy Associazione Italiana Sommelier

Stefano Berzi è titolare dell’Enoteca Hosteria del Vapore di Carrobbio degli Angeli (BG) e ha ottenuto il prestigioso riconoscimento dopo un curriculum formativo di tutto rispetto.


Enrico Zanoni, Presidente dell’Istituto Trento DOC complimentandosi con il vincitore ha sottolineato l’importanza del legame fra marchi di eccellenza e la comunicazione del vino: «La sinergia con l’Associazione Italiana Sommelier è un passo fondamentale per l’affermazione del nostro marchio, quale emblema della spumantistica d’eccellenza.


courtesy: Freel / Istituto Trento DOC

Essere partner del Concorso Miglior Sommelier d’Italia, che premia il migliore tra coloro che con grande professionalità promuovono la cultura del buon bere, è per noi il suggello perfetto di questa collaborazione».



In fase finale, oltre a Davide D’Alterio (Enoteca Pinchiorri), anche Simone Vergamini (Wineafterwine) e Massimo Tortora (Enoteca La Cantina di Massimo). 


courtesy Associazione Italiana Sommelier

Fiero il Presidente nazionale AIS Antonello Maietta: «Il concorso è un riconoscimento prezioso che premia il percorso di crescita personale e di formazione professionale dei sommelier. Diventare Miglior Sommelier d’Italia è un sogno coltivato da anni che richiede una grande preparazione. È un privilegio per l’Associazione Italiana Sommelier, insieme all’Istituto Trento Doc, premiare oggi Stefano Berzi».


Durante la tre giorni di Bologna si è svolta anche l’Assemblea dei Soci AIS, in cui i vertici associativi hanno tracciato il bilancio del proprio operato a poco più di sei mesi dal termine del mandato dell’attuale Consiglio Nazionale.


courtesy Associazione Italiana Sommelier

«In questi anni – ha sottolineato il Presidente Antonello Maietta – abbiamo posto le fondamenta per la più grande associazione di comunicatori del vino del mondo, per una AIS forte, coesa e capace di guardare lontano».




torna in alto


fonti: Associazione Italiana Sommelier – Freel, Ag. Stampa Istituto Trento DOC

spiritoitaliano.net © 2020-2021



condividi l'articolo su:

a cura della redazione di spiritoitaliano.net